GERUSALEMME - Contrada34
Rivenditori expo 2015 Brescia

GERUSALEMME

Le struggenti atmosfere della "città santa" in un week-end indimenticabile

Esperienza scritta da: DANIELA

Il tour di Gerusalemme conduce alle principali attrazioni della città e permette anche di ammirare viste spettacolari e tesori nascosti. La "Città Santa" è sempre stata un importante centro religioso nel corso di tutta la sua storia, un luogo capace di incantare i sensi e lo spirito: una passeggiata nel labirinto di vicoli della Città Vecchia, con i suoi odori seducenti e il suono di lingue diverse, porterà alla scoperta di un tesoro sacro dopo l'altro.

Il tour di Gerusalemme inizia con la “Spianata delle moschee”, luogo in cui sorgeva il tempio di Salomone distrutto dai Romani, con le Moschee di El Aqsa e della Cupola della Roccia passando dal Muro del Pianto. Si prosegue il viaggio alla visita della città vecchia: il vero cuore di Gerusalemme ove è possibile accedervi da una delle porte che si aprono lungo la fortificazione. Nella città vecchia si fondono le tre religioni monoteiste ed è divisa in quattro quartieri: cristiano (il più alto), musulmano (il più grande), armeno (il più piccolo) ed ebraico (il più nuovo), in cui si visiteranno il bazar arabo; la Via Dolorosa, che vide Gesù dirigersi verso il Calvario caricato della croce del suo supplizio, e le stazioni della “Via Crucis” fino al Santo Sepolcro.

Dopo un gustoso pranzo, si può visitare lo “Yad Vashem” (Memoriale dell’Olocausto), eretto in memoria dei martiri della barbarie nazista dove si viene coinvolti completamente dalla storia dal capitolo più devastante dell’era moderna: si prende parte alle commemorazioni e al ricordo della Shoah e delle sue vittime e si esplora questo museo unico, i monumenti al suo esterno, i memoriali, i giardini e le sculture che si trovano nello spazio circostante del Monte del Ricordo di Gerusalemme.

 

Partendo il giorno successivo, dopo un adeguato riposo, si viaggia per Masada, nel deserto di Giuda: uno dei luoghi dall’ aspetto più primordiale che si possa visitare in Israele, luogo ideale, per chi desideri perdere il contatto con il mondo moderno ed entrare in profondo contatto con la natura, il silenzio e se stessi; visita della fortezza dei Zeloti espugnata dai Romani nel 73 d.C. Si prosegue alla scoperta di Qumran, il luogo dove sono stati ritrovati i celebri “rotoli del Mar Morto”: scritti di una setta ebraica dissidente che, a partire dal primo secolo avanti Cristo, si sarebbe volontariamente auto-esiliata sulle rive desertiche del Mar Morto, tali documenti possono essere suddivisi in due gruppi: da un lato i testi biblici o i commentari ai testi biblici, all’altro i testi settari, cioè contenenti regole, statuti e principi propri della setta. Nel pomeriggio, dopo essersi fermati a fare un gradevole spuntino, arrivo a Betlemme in cui è possibile visitare la Basilica della Natività costruita sulla grotta dove nacque Gesù.

L’ultimo giorno di viaggio si può pensare di fare un escursione anche a Nazareth, visita ai più popolari luoghi della Terra Santa, come la Chiesa dell’Annunciazione (dove l’Arcangelo Gabriele è apparso alla Vergine Maria) e la Chiesa di San Giuseppe. Situata nella bassa Galilea, nel cuore di una valle attorniata dalle montagne che abbracciano il luogo sacro più importante per i cristiani, Nazareth è una città pregna di religione, fede, spiritualità e santità, ma possiede anche una ricca storia, un’archeologia affascinante, una cultura moderna e l’ineguagliabile bellezza del Medio Oriente. Un’altro posto da non perdere è proprio la città di  Beit She’an tra palazzi residenziali, moderni edifici pubblici, centri commerciali e antiche costruzioni che un tempo ospitavano pubbliche istituzioni, siti archeologici o grandiose rovine. Beit She’an è senza dubbio una delle più antiche città d’Israele in cui le rovine di un tempo sono ancora visibili nella sua area principale, il Parco Nazionale di Beit She’an, uno dei più belli e maestosi d’Israele.

 

 

  • Ideale per: Coppie,gruppi di amici,single
  • Periodo: tutto l'anno
  • Fascia di prezzo: 1000/1500 €
  • Voto Vacanza:
Richiedi una quotazione per questo viaggio
Lascia il tuo commento
Richiedi una quotazione per questo viaggio

Contrada Del Cavalletto 34 25122 BRESCIA (BS) IT
cavalletto@contrada34.it
030 3750195

Visualizza altre esperienze di viaggio

Lasciatevi ispirare e scegliete la meta della vostra prossima vacanza !

Thailandia Alberto Ragnoli

Esperienza di viaggio

Voto:
Leggi il diario
POLINESIA FRANCESE DANIELA

Esperienza di viaggio

Voto:
Leggi il diario
Visita allo stadio di Madrid marco

Esperienza di viaggio

Voto:
Leggi il diario
Contrada 34 - Agenzia viaggio

La realtà di una nuova cooperativa al femminile. La professionalità come sfida. La sensibilità femminile come valore aggiunto. Un’agenzia viaggio nel tempo di internet significa operare in un mercato che richiede professionalità e rapidità, certezze e unicità della proposta. Una “diversità” che risiede nella possibilità di avere un’esperta a disposizione, in grado di assicurare qualità e convenienza. Per vivere senza preoccupazioni l’incanto di una spiaggia innanzi all’astro che inizia a colorare il tramonto o l’avventura sulle rive di un grande fiume gurgitante nel suo clangore perenne...leggi tutto

Contatti agenzia viaggio

Contrada Del Cavalletto 34 25122 BRESCIA (BS) IT
cavalletto@contrada34.it
030 3750195
030 3751547

Contrada 34 - agenzia viaggio brescia - Soc.Cooperativa - CF e PI 03621050982